Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » guerra
Sponsor
Sort news by: Data | Popolarità | Valutazione | Commenti | Alfabetico

Ecco l’impianto solare più grande al mondo: dà corrente a 80mila rifugiati siriani.

Аutore: idontknow Data 16-03-2018, 17:38
Ecco l’impianto solare più grande al mondo: dà corrente a 80mila rifugiati siriani.

Il più grande impianto solare mai costruito si trova in un campo profughi a Za’atari in Giordania. Ben 40mila pannelli fotovoltaici per rifornire di energia elettrica 80mila rifugiati. Quando le rinnovabili incontrano il sociale…

Consegnate dal gen. Soleimani le prove della cooperazione USA-ISIS.

Аutore: idontknow Data 7-03-2018, 13:56
Consegnate dal gen. Soleimani le prove della cooperazione USA-ISIS.

Il generale iraniano Soleimani vuole “schiaffeggiare in faccia l’occidente” con la prova della cooperazione USA-ISIS. Tutti i dettagli...

Guerra nello Yemen. Incredibilmente (?) Alfano scambia i carnefici per vittime!

Аutore: idontknow Data 21-12-2017, 13:40
Guerra nello Yemen. Incredibilmente (?) Alfano scambia i carnefici per vittime!

Guerra nello Yemen: protesta del ministro Alfano”... Detta così – come dai titoli del GR RAI – potrebbe sembrare una, pur tardiva, condanna per una guerra che in mille giorni ha provocato decine di migliaia di morti, milioni di sfollati e la pressoché totale distruzione di uno dei paesi più poveri del mondo.

Bashar al-Asad incontra Francesco Rocca (Croce Rossa): "Le sanzioni economiche intensificano le sofferenze del popolo" (Video)

Аutore: idontknow Data 21-12-2017, 13:32
Bashar al-Asad incontra Francesco Rocca (Croce Rossa): "Le sanzioni economiche intensificano le sofferenze del popolo" (Video)

Il presidente della Siria, Bashar al-Asad, ha illustrato i gravissimi effetti negativi delle sanzioni economiche contro Damasco in un incontro avuto con una delegazione della Croce Rossa con a capo il Presidente dell'IFRC, l'italiano Francesco Rocca. "Le sanzioni economiche contro la Siria sono una delle principali fonti di sofferenza e di difficoltà dei cittadini, ha dichiarato. Lo riporta Hispan Tv.

Dicevano: non più di 1000. Sono 11 mila le vittime civili a Mosul

Аutore: idontknow Data 21-12-2017, 13:28
Dicevano: non più di 1000. Sono 11 mila le vittime civili a Mosul

Realtà vince il sogno. E come quasi sempre accade, prima o poi la propaganda deve cedere il passo alla verità. È successo, finalmente, anche con Mosul e con l’atroce prezzo pagato dai civili alla cacciata dell’Isis.

Congo, il genocidio prosegue totalmente censurato ancora oggi! (Video)

Аutore: idontknow Data 9-12-2017, 01:54
Congo, il genocidio prosegue totalmente censurato ancora oggi! (Video)

Prosegue il percorso de l'AntiDiplomatico con Jean Jacques Diku, rappresentante della comunità congolese in Italia, per fare chiarezza sul genocidio censurato nella Repubblica Democratica del Congo.

'Missione Compiuta': Le forze armate russe confermano la sconfitta dell'ISIS in Siria.

Аutore: idontknow Data 9-12-2017, 00:00
'Missione Compiuta': Le forze armate russe confermano la sconfitta dell'ISIS in Siria.

Dopo aver liberato il territorio siriano dai terroristi dell'ISIS, le forze armate russe si concentreranno sugli aiuti alla popolazione per ripristinare la vita pacifica nel paese.

C'è un piano per ingrandire la fabbrica di bombe in Sardegna, e al Governo tutto tace.

Аutore: idontknow Data 20-11-2017, 12:43
C'è un piano per ingrandire la fabbrica di bombe in Sardegna, e al Governo tutto tace.

L'azienda tedesca Rmw ha ricevuto dal Ministero degli Esteri italiano licenze per continuare a esportare le sue bombe per un totale di 489,5 milioni, nonostante in Italia sia vietato vendere armi a Paesi in guerra, come l'Arabia Saudita, primo destinatario dei prodotti della fabbrica in Sardegna.

Mosca: "Sembra che gli Stati Uniti vogliano mantenere una parte del territorio della Siria" (VIDEO)

Аutore: idontknow Data 16-11-2017, 23:31
Mosca: "Sembra che gli Stati Uniti vogliano mantenere una parte del territorio della Siria" (VIDEO)

Il ministero degli Esteri russo ha ricordato che l'esercito statunitense è in Siria "contro la volontà" del governo siriano, quindi si comportano da "invasori".


Indietro Avanti
Torna Su

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!