Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » ThC
Sponsor
Sort news by: Data | Popolarità | Valutazione | Commenti | Alfabetico

Cannabis legale, un paradosso italiano.

Аutore: idontknow Data 23-11-2018, 18:04
Cannabis legale, un paradosso italiano.

I signori X, Y e Z sono agricoltori che quest’anno hanno deciso di coltivare cannabis legale al fine di produrre e vendere infiorescenze.

Nuova circolare di Salvini: la cannabis light che sfora lo 0,5% di THC va duramente repressa.

Аutore: idontknow Data 12-09-2018, 14:52
Nuova circolare di Salvini: la cannabis light che sfora lo 0,5% di THC va duramente repressa.

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha emesso una circolare nella quale spiega alle forze di polizia come comportarsi nei confronti dei commercianti che vendono cannabis light. La circolare è datata 31 luglio ma solo ieri è diventata di dominio pubblico.

L’agenzia mondiale antidoping ha depenalizzato l’uso di CBD per gli atleti!

Аutore: idontknow Data 8-01-2018, 20:52
L’agenzia mondiale antidoping ha depenalizzato l’uso di CBD per gli atleti!

L’Agenzia Mondiale Anti-Doping (WADA) ha il compito di redigere un elenco di tutte quelle sostanze vietate durante lo svolgimento di una competizione sportiva.

Il tempo della cannabis.

Аutore: idontknow Data 5-01-2018, 13:04
Il tempo della cannabis.

Da quando nel 2014 ho ricevuto la licenza di coltivatore per fini ricreativi nello stato di Washington, così come le licenze di coltivatore di canapa sia in Oregon che in Colorado, la mia vita è cambiata notevolmente. Anche se la CBD crew si trova e opera in Spagna e la Mr. Nice Seedbank continua farlo dall’Olanda, la produzione in Europa – a differenza della ricerca – risulta inferiore a quella dei progetti made in U.S.A.

La nuova cannabis light di Cbweed

Аutore: idontknow Data 12-12-2017, 15:49
La nuova cannabis light di Cbweed

CBWEED è un’azienda nata da un gruppo di ragazzi appassionati della canapa e del suo mondo, che hanno deciso di specializzarsi nel campo della cannabis light.

Esiste un cannabinoide segreto che è fino al 300 percento più potente del THC.

Аutore: idontknow Data 11-12-2017, 14:00
Esiste un cannabinoide segreto che è fino al 300 percento più potente del THC.

Talmente potente e concentrato da far apparire una robetta da debuttanti anche il cristallo di THC con una percentuale di principio attivo al 99%, già in commercio in alcuni dispensari degli stati americani dove la cannabis è legalizzata: è il THC-O-Acetato, un cannabinoide considerato almeno 2-3 volte più psicoattivo del THC.

Le cannaflavine: potenti antinfiammatori.

Аutore: idontknow Data 1-11-2017, 13:41
Le cannaflavine: potenti antinfiammatori.

Nel secolo scorso molti ricercatori hanno tentato di collegare l’azione antinfiammatoria del THC con la modulazione dei livelli di prostaglandine, importanti mediatori della vasodilatazione, dell’edema, dell’eritema infiammatorio e più in generale del dolore.

La ricerca rivela: dopo aver provato il CBD il 42% dei malati abbandona le medicine standard

Аutore: idontknow Data 23-08-2017, 11:22
La ricerca rivela: dopo aver provato il CBD il 42% dei malati abbandona le medicine standard

Una collaborazione interessante quella tra HelloMD, la community statunitense col 150.000 utenti che mette in contatto pazienti, medici, esperti e aziende sul tema della cannabis e Brightfield Group, una società di ricerca e analisi di mercato per le organizzazioni incentrate sull’industria della cannabis.

Marijuana ‘light: ti rilassa ma non ti sballa. Ora è legale in Italia e potete comprarla

Аutore: idontknow Data 16-05-2017, 23:05
Marijuana ‘light: ti rilassa ma non ti sballa. Ora è legale in Italia e potete comprarla

Presentata alla fiera della canapa di Bologna Easyjoint, azienda che produce e vende già l'erba legale: "Basso contenuto di Thc, serve a rilassarsi"

Cancro al cervello: con THC e CBD la sopravvivenza aumenta del 30%

Аutore: idontknow Data 3-04-2017, 10:48
Cancro al cervello: con THC e CBD la sopravvivenza aumenta del 30%

Grazie ad un trattamento combinato di Thc e Cbd durato un anno, i pazienti hanno avuto una percentuale di sopravvivenza dell’83% rispetto al 53% del placebo, con una differenza quindi del 30%.


Indietro Avanti
Torna Su

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!