Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » Prodotti
Sponsor
Sort news by: Data | Popolarità | Valutazione | Commenti | Alfabetico

Io do una cosa a te, tu dai una cosa a me...

Аutore: idontknow Data 17-03-2018, 12:40
Io do una cosa a te, tu dai una cosa a me...

Di Beppe Grillo – Da più di vent’anni in Europa e nel mondo il trasporto delle merci cresce a velocità quasi doppia rispetto al Pil. Miliardi di tonnellate di merci vanno avanti e indietro sulle strade, sulle ferrovie, nei cieli e sui mari. E ogni anno aumentano e vanno più lontano. Il progresso non si può fermare, dicono. Come se il progresso fosse per forza una locomotiva in discesa e senza freni.

Arance, olio e pomodori. Bruxelles penalizza il made in Italy?

Аutore: idontknow Data 7-02-2018, 12:25
Arance, olio e pomodori. Bruxelles penalizza il made in Italy?

Prima le arance egiziane, dopo l’olio tunisino, adesso i pomodori marocchini. Il made in italy agricolo è sotto scacco a seguito di decisioni maturate a Bruxelles con l’obiettivo di concedere sempre maggiori agevolazioni all’import di prodotti provenienti dal Nord Africa.

Le aziende producono apparecchi per farli rompere dopo un po’ ma dalla Francia parte la rivoluzione!

Аutore: idontknow Data 9-01-2018, 22:00
Le aziende producono apparecchi per farli rompere dopo un po’ ma dalla Francia parte la rivoluzione!

La notizia è del 28 dicembre ed è di quelle destinate a fare storia, non tanto per la sua rilevanza penale, quanto per i suoi risvolti culturali, economici, ambientali. Di scena è la Procura di Nanterre che ha deciso di aprire un fascicolo a carico di Epson, Brother, Canon e HP, multinazionali di apparecchiature informatiche sospettate di obsolescenza programmata.

Messina: forconi in rivolta assaltano i Tir con i prodotti della Tunisia e li gettano per strada!

Аutore: idontknow Data 7-10-2016, 13:28
Messina: forconi in rivolta assaltano i Tir con i prodotti della Tunisia e li gettano per strada!

I Forconi sono tornati a farsi sentire, questa mattina hanno fatto volantinaggio presso gli imbarcaderi della Caronte a difesa dei prodotti agricoli siciliani, sempre più invasi da quelli stranieri.

I video di Al Qaeda? Li produceva il Pentagono!

Аutore: idontknow Data 5-10-2016, 14:04
I video di Al Qaeda? Li produceva il Pentagono!

I video di Al Qaeda? Così falsi da sembrare veri e commissionati non da Bin Laden, ma dal Pentagono, per il tramite dell’agenzia di PR britannica Bell Pottinger che per almeno cinque anni ha lavorato in Iraq su mandato del Dipartimento della difesa americano ottenendo un compenso di oltre 100 milioni di dollari all’anno. Totale: 540 milioni di dollari, una cifra esorbitante.

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!