Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » Pil
Sponsor
Sort news by: Data | Popolarità | Valutazione | Commenti | Alfabetico

L’umanità è più importante del denaro!

Аutore: idontknow Data 2-09-2018, 10:38
L’umanità è più importante del denaro!

di Andrew YangIl capitalismo dà la priorità a molte cose, cose che per ora sono state definite da tutti come prioritarie, le più importanti. Ma la cosa ironica è che ascoltando o leggendo le parole dei difensori di questo tipo di capitalismo, si può notare facilmente come niente di ciò che viene menzionato è davvero così importante. Tra l’altro il fulcro del tutto sta nella parola PIL.

La Gran Bretagna cresce più del previsto, nonostante Brexit

Аutore: idontknow Data 17-07-2018, 10:47
La Gran Bretagna cresce più del previsto, nonostante Brexit

La forza dell'economia globale spinge avanti il veliero britannico, nonostante il vento contrario di Brexit. La crescita del Pil in Gran Bretagna sarà più alta del previsto grazie alla ripresa sincronizzata delle economie mondiali e alla debolezza della sterlina, secondo il nuovo rapporto del National Institute of Economic and Social Research (Niesr).

Io do una cosa a te, tu dai una cosa a me...

Аutore: idontknow Data 17-03-2018, 12:40
Io do una cosa a te, tu dai una cosa a me...

Di Beppe Grillo – Da più di vent’anni in Europa e nel mondo il trasporto delle merci cresce a velocità quasi doppia rispetto al Pil. Miliardi di tonnellate di merci vanno avanti e indietro sulle strade, sulle ferrovie, nei cieli e sui mari. E ogni anno aumentano e vanno più lontano. Il progresso non si può fermare, dicono. Come se il progresso fosse per forza una locomotiva in discesa e senza freni.

GENTILONI FESTEGGIA IL PIL? SIAMO 25° SU 28. MEGLIO L’ITALIA DI VENTURA!

Аutore: idontknow Data 17-11-2017, 00:36
GENTILONI FESTEGGIA IL PIL? SIAMO 25° SU 28. MEGLIO L’ITALIA DI VENTURA!

Ancora una volta il governo di Paolo Gentiloni festeggia oltremisura il dato Istat sulla crescita del Pil come se fosse la dimostrazione di una particolare efficacia delle politiche economiche italiane. Certo, meglio crescere dell’1,8% che essere in recessione. E’ ovvio.

La questione Meridionale oggi: come il Sud Italia si è trasformato in una colonia della Germania. (Video)

Аutore: idontknow Data 31-10-2017, 00:59
La questione Meridionale oggi: come il Sud Italia si è trasformato in una colonia della Germania. (Video)

Per capire la struttura del potere politico in senso stretto – quali interessi e istituzioni “comandano”, ossia decidono e fanno rispettare le proprie decisioni – sembra indispensabile sollevare lo sguardo dal proprio ristretto campo di intervento e guardare ai processi in corso a livello almeno continentale.

'Miracolo economico boliviano': anche la BBC si accorge della crescita economica della Bolivia

Аutore: idontknow Data 30-10-2017, 00:29
'Miracolo economico boliviano': anche la BBC si accorge della crescita economica della Bolivia

Dalla nazionalizzazione degli idrocarburi avvenuta nel 2006, la Bolivia guidata dal socialista Evo Morales, fa registrare buone performance economiche.

Il Fmi cancella l’Italia: “Sarà peggio della Grecia”. Ecco il documento del terrore!

Аutore: idontknow Data 4-07-2017, 01:06
Il Fmi cancella l’Italia: “Sarà peggio della Grecia”. Ecco il documento del terrore!

L’Italia bocciata dal Fondo monetario internazionale, che ha rivisto al ribasso le stime di crescita dell’Italia, portandole al +1% nel 2016 e al +1,1% nel 2017, a fronte dei rispettivi +1,3% e +1,2% stimati a gennaio.

Zero tasse, mare e prezzi "ridicoli". Addio Italia: c'è il paradiso a 2 ore!

Аutore: idontknow Data 29-03-2017, 18:42
Zero tasse, mare e prezzi "ridicoli". Addio Italia: c'è il paradiso a 2 ore!

Niente tasse sulla pensione per i primi 10 anni se si diventa «residenti non abituali». È questa l’arma con cui il Portogallo ha attratto in questi anni migliaia di pensionari europei.

Conti pubblici, governo ammette flop delle privatizzazioni: ricavi attesi giù da 8 a 1,6 miliardi. ‘Dal mattone lo 0% del pil’

Аutore: idontknow Data 4-10-2016, 01:39
Conti pubblici, governo ammette flop delle privatizzazioni: ricavi attesi giù da 8 a 1,6 miliardi. ‘Dal mattone lo 0% del pil’

Ufficio parlamentare di bilancio e Corte dei conti avevano avvertito che gli obiettivi erano troppo ambiziosi. Ora Renzi e Padoan lo mettono nero su bianco nella nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza. Da cui emerge anche che "a legislazione vigente", in attesa della manovra, la pressione fiscale e la spesa pubblica salgono. Così tornano in auge la spending review, finora fallita, e la usuale "lotta all'evasione"


Indietro Avanti
Torna Su

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!