Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » Mafia
Sponsor
Sort news by: Data | Popolarità | Valutazione | Commenti | Alfabetico

La chiesa costa allo stato italiano dai 6 ai 9 miliardi l’anno di denaro pubblico! Ecco perchè...

Аutore: idontknow Data 10-12-2017, 14:26
La chiesa costa allo stato italiano dai 6 ai 9 miliardi l’anno di denaro pubblico! Ecco perchè...

Sapete cosa è il Concordato?E’ un trattato firmato ai tempi di Mussolini tra chiesa e stato che ci “obbliga”a sborsare fiumi di denaro pubblico alla chiesa.

Aemilia, il pentito Muto: “Nel 1994 in Calabria la ‘ndrangheta votò Forza Italia”

Аutore: idontknow Data 21-11-2017, 13:17
Aemilia, il pentito Muto: “Nel 1994 in Calabria la ‘ndrangheta votò Forza Italia”

“Ho partecipato a Cutro alla campagna elettorale del primo governo Berlusconi. Si fece una sottoscrizione nel paese e tra quelli che si diedero da fare c’erano tutti i nomi della ‘ndrangheta”, ha detto il collaboratore di giustizia rispondendo alle prime domande dei pubblici ministeri Mescolini e Ronchi nell’aula bunker del tribunale di Reggio Emilia.

LA MORTE DI RIINA: UN’OCCASIONE PER FAR LUCE SULLA TRATTATIVA STATO-MAFIA?!

Аutore: idontknow Data 19-11-2017, 14:39
LA MORTE DI RIINA: UN’OCCASIONE PER FAR LUCE SULLA TRATTATIVA STATO-MAFIA?!

Ora, a morte sopraggiunta, si potrà forse fare chiarezza su alcune vicende oscure legate ai crimini commessi dal “capo dei capi”, Salvatore Riina. “Io sono il paravento dello Stato italiano”, amava ripetere spesso dal regime di carcere duro al quale era sottoposto dal 15 gennaio 1993, quando, poco distante da via Bernini, luogo della sua residenza palermitana, venne arrestato dal Crimor.

Mafia, l’ultima beffa dei Riina: nei 38 conti sequestrati soltanto pochi euro!

Аutore: idontknow Data 17-11-2017, 14:11
Mafia, l’ultima beffa dei Riina: nei 38 conti sequestrati soltanto pochi euro!

Qualche giorno fa i sigilli erano scattati su alcune società, su una villa, su alcuni terreni (tra i quali anche appezzamenti che appartengono formalmente alla Curia) e appunto su 38 rapporti bancari riconducibili alla famiglia del capo dei capi di Cosa nostra. Il genero del boss attacca magistrati e giornalisti su facebook

Ostia, spunta una foto di Monica Picca e Giorgia Meloni con Silvano Spada

Аutore: idontknow Data 16-11-2017, 19:19
Ostia, spunta una foto di Monica Picca e Giorgia Meloni con Silvano Spada

Una foto, scattata lo scorso 21 ottobre a Nuova Ostia, ritrae la candidata del centrodestra al ballottaggio Monica Picca, assieme alla leader di Fratelli d’Italia e Silvano Spada, membro dell’omonima famiglia e coinvolto in diverse inchieste.

Torre Annunziata, sfregiata la stele dedicata a Falcone: "Poliziotti di m..."

Аutore: idontknow Data 16-11-2017, 12:51
Torre Annunziata, sfregiata la stele dedicata a Falcone: "Poliziotti di m..."

Rione Penniniello a Torre Annunziata, sparita la targa dedicata alla "mamma coraggio" Matilde Sorrentino, uccisa per aver fatto arrestare chi aveva abusato di suo figlio

Sindaco Messina su vittoria Genovese: «Ho visto cose che voi umani..»

Аutore: idontknow Data 8-11-2017, 11:38
Sindaco Messina su vittoria Genovese: «Ho visto cose che voi umani..»

Renato Accorinti commenta da Messina il "boom" di preferenze registrato dal giovane figlio di Francantonio Genovese. "Messina è come il Sudamerica, c'è un controllo totale tra mafia e massoneria"

Elezioni Sicilia, l’asso pigliatutto della destra è l’ex Pd Genovese. E Musumeci vola nei collegi degli impresentabili!

Аutore: idontknow Data 7-11-2017, 18:25
Elezioni Sicilia, l’asso pigliatutto della destra è l’ex Pd Genovese. E Musumeci vola nei collegi degli impresentabili!

Le accuse di Giancarlo Cancelleri confermate dai primi dati sulle preferenze: il figlio dell'ex deputato dem condannato a 11 anni di carcere in primo grado è tra i recordman di voti. E un peso specifico nel successo del centrodestra lo hanno avuto anche altri candidati al centro delle polemiche nei giorni scorsi: da Catania a Messina fino a Palermo e Trapani chi ha avuto problemi con la giustizia ha fatto il pieno nell'urna.

Mafia e stragi del '93, Berlusconi indagato!

Аutore: idontknow Data 31-10-2017, 12:55
Mafia e stragi del '93, Berlusconi indagato!

Le intercettazioni del boss Graviano che evocano il leader forzista come mandante alla base di un fascicolo aperto da Firenze. Coinvolto Dell'Utri, ma il suo avvocato sostiene che una frase chiave è stata male interpretata.


Indietro Avanti
Torna Su

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!