Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » Giustizia
Sponsor
Sort news by: Data | Popolarità | Valutazione | Commenti | Alfabetico

Concorsi truccati in Forze dell’Ordine e Forze Armate: lo scandalo si allarga.

Аutore: idontknow Data 4-09-2018, 12:00
Concorsi truccati in Forze dell’Ordine e Forze Armate: lo scandalo si allarga.

Soldi in cambio di spintarelle per superare le selezioni nell’Esercito, nella Marina, nei Carabinieri, nella Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Penitenziaria. Insomma , per i concorsi truccati, ci sono ancora altri indagati.

BORSELLINO È STATO UCCISO DALLO STATO ITALIANO E NON DA COSA NOSTRA: LIBRI DI STORIA DA RISCRIVERE!

Аutore: idontknow Data 13-07-2018, 11:36
BORSELLINO È STATO UCCISO DALLO STATO ITALIANO E NON DA COSA NOSTRA: LIBRI DI STORIA DA RISCRIVERE!

Noi l'abbiamo detto sempre, l'abbiamo saputo sempre. La differenza tra Cosa Nostra e le altre organizzazioni criminali (come quelle del Sud, tipo Ndrangheta etc.) è la stessa che c'è tra corsari e pirati. I primi, oltre che per sé, lavorano per uno stato. Cosa Nostra, sin dalla sua nascita ufficiale (1860, sbarco di Garibaldi) è stata uno strumento dello Stato italiano per tenere sottomessa la Sicilia.

Camera, arriva il taglio sui vitalizi: ecco quanto perdono gli ex parlamentari. I casi più eclatanti!

Аutore: idontknow Data 12-07-2018, 19:40
Camera, arriva il taglio sui vitalizi: ecco quanto perdono gli ex parlamentari. I casi più eclatanti!
(Cacciari, Staller, Mattarrese e Prodi)
Si prevedono decurtazioni fino all'80 per cento. Tra i più penalizzati Mattarrese, ma anche Claudio Martelli e Poggiolini verranno colpiti. Come Bassolino, Ilona Staller e Cacciari. Penalizzati in particolare quelli con una sola legislatura alle spalle.

Sarkozy arrestato, l'ex presidente sotto interrogatorio.

Аutore: idontknow Data 20-03-2018, 13:54
Sarkozy arrestato, l'ex presidente sotto interrogatorio.

Le Monde: è in stato di fermo per l'indagine sui presunti finanziamenti illeciti alla campagna elettorale del 2007. "Gheddafi gli fece avere 5 milioni in contanti"

M5s: Di Maio pubblica lista 'impresentabili' Pd-destra.

Аutore: idontknow Data 5-02-2018, 00:57
M5s: Di Maio pubblica lista 'impresentabili' Pd-destra.

Si accende lo scontro tra Di Maio e Renzi sui candidati impresentabili. "Chi si è permesso di diffamare il M5S dicendo che abbiamo in lista degli impresentabili si faccia un esame di coscienza". Così il capo politico del Movimento Cinquestelle, Luigi Di Maio, a Cagliari per una tappa del suo tour.

Nuova condanna per Umberto Bossi: due anni e mezzo per truffa allo Stato. Confiscati 48 milioni di euro al Carroccio!

Аutore: idontknow Data 30-01-2018, 14:12
Nuova condanna per Umberto Bossi: due anni e mezzo per truffa allo Stato. Confiscati 48 milioni di euro al Carroccio!

L'ex tesoriere Belsito condannato a quattro anni e dieci mesi. Erano tutti imputati per la truffa da 56 milioni di euro ai danni dello Stato. Per l’accusa, nel periodo tra il 2008 e il 2010 sarebbero stati presentati rendiconti irregolari al Parlamento per ottenere indebitamente fondi pubblici. Denaro poi utilizzato in gran parte per le spese personali della famiglia del senatur.

+++ ULTIM'ORA BOMBA +++ LA BOSCHI SARÀ DENUNCIATA DAL SUO STESSO SINDACO! GUARDATE COSA STA SUCCEDENDO E FATELO SAPERE A TUTTI!

Аutore: idontknow Data 17-01-2018, 22:46
+++ ULTIM'ORA BOMBA +++ LA BOSCHI SARÀ DENUNCIATA DAL SUO STESSO SINDACO! GUARDATE COSA STA SUCCEDENDO E FATELO SAPERE A TUTTI!

Una causa contro Maria Elena Boschi. È quello che ha annunciato il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli. Il motivo? La sottosegretaria del governo di Paolo Gentiloni e suo padre Pier Luigi Boschi avrebbero leso la reputazione della città aretina e quella dei suoi cittadini sia a livello nazionale che internazionale.

Il padre di Alfano, sindaci e giudici; Terremoto ad Agrigento: 73 indagati!

Аutore: idontknow Data 17-01-2018, 22:28
Il padre di Alfano, sindaci e giudici; Terremoto ad Agrigento: 73 indagati!

PALERMO - Tra gli indagati spuntano i nomi di deputati, sindaci, amministratori. Del prefetto e dei direttori di Inps e Agenzie delle entrate. E anche un cognome notissimo come quello del padre del ministro Angelino Alfano.

Iran: finalmente non si rischierà più la pena di morte per spaccio di cannabis!

Аutore: idontknow Data 11-01-2018, 14:16
Iran: finalmente non si rischierà più la pena di morte per spaccio di cannabis!

La legge iraniana sulle droghe è una delle più severe al mondo, con centinai di piccoli spacciatori che vengono condannati a morte ogni anno: 567 le condanne eseguite solo nel 2016 e oltre cinquemila persone condannate a morte per spaccio di droga che si trovano in attesa di esecuzione.


Indietro Avanti
Torna Su

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!