Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » page 12
Sponsor
Sort news by: Data | Popolarità | Valutazione | Commenti | Alfabetico

Gerusalemme: proteste a Gaza contro decisione Trump, bruciate bandiere Usa. (Video)

Аutore: idontknow Data 6-12-2017, 19:03
Gerusalemme: proteste a Gaza contro decisione Trump, bruciate bandiere Usa. (Video)

Fonti dell'amministrazione: ambasciata Usa ancora sei mesi a Tel Aviv. Israele si prepara alla rivolta palestinese. Erdogan convoca summit Paesi islamici.

La nostra plastica ha invaso anche le viscere dei ghiacci artici.

Аutore: idontknow Data 6-12-2017, 14:15
La nostra plastica ha invaso anche le viscere dei ghiacci artici.

Se uno pensa all’Artico, pensa a una distesa di bianco, con magari il blu del mare, un orso polare che goffamente si incammina verso l’acqua, o qualche iglù. Nessuno pensa alla plastica.

I mass media sono riusciti a trasformare una morte per cancro in una overdose di cannabis!

Аutore: idontknow Data 5-12-2017, 13:09
I mass media sono riusciti a trasformare una morte per cancro in una overdose di cannabis!

“Il figlio muore per abuso di cannabis, la madre: Non è più sicura dell’ecstasy”. Con questo titolo roboante il quotidiano Leggo ha pubblicato la notizia di un ragazzo di 36 anni, deceduto nei giorni scorsi nella contea di Dorset, in Inghilterra.

Per le auto a idrogeno serbatoi migliori grazie ai mozziconi di sigaretta!

Аutore: idontknow Data 5-12-2017, 11:58
Per le auto a idrogeno serbatoi migliori grazie ai mozziconi di sigaretta!

I mozziconi di sigarette sono una vera piaga ambientale. Globalmente parliamo di 5.8 trilioni di sigarette fumate ogni anno che a loro volta generano la bellezza di 800mila tonnellate di mozziconi.

Come la giungla del capitalismo selvaggio condanna l’Africa alla povertà infinita.

Аutore: idontknow Data 1-12-2017, 18:02
Come la giungla del capitalismo selvaggio condanna l’Africa alla povertà infinita.

Ho incontrato anni fa il presidente di un paese africano il cui sottosuolo era ricco di petrolio. Dei frutti di questa ricchezza in giro se ne vedevano pochi o niente. Gli chiesi quanto petrolio le compagnie straniere estraessero ogni anno. Per un po’ fece finta di ignorare la mia domanda, poi sbottò: « Non lo so e non lo voglio sapere. Uno dei miei predecessori tentò di capirlo e fu cacciato via da un colpo di stato. Quelli fanno come vogliono!».

Quando il popolo può vincere - No TAV

Аutore: idontknow Data 30-11-2017, 15:47
Quando il popolo può vincere - No TAV

Quando si cominciò a parlare di TAV Torino – Lione sul finire degli anni 90’, il progetto in questione aveva per oggetto una nuova linea ad alta velocità/capacità che sarebbe andata ad aggiungersi alla ferrovia internazionale già esistente in Val di Susa che consentiva il collegamento fra Torino e Lione ai convogli tradizionali.

Il nipote di Mandela in Palestina: "Israele impone la peggior versione di apartheid"

Аutore: idontknow Data 30-11-2017, 01:27
Il nipote di Mandela in Palestina: "Israele impone la peggior versione di apartheid"

"Quello che abbiamo vissuto in Sudafrica è una parte solo di ciò che i palestinesi stanno vivendo"

La Cannabis Light presto sarà venduta anche nelle tabaccherie?

Аutore: idontknow Data 30-11-2017, 00:50
La Cannabis Light presto sarà venduta anche nelle tabaccherie?

Il mercato delle infiorescenze di canapa a contenuto legale di Thc, la cosiddetta cannabis light, sta diventando sempre più promettente, tanto da fare gola a molti. In Svizzera la Coop ne ha iniziato la distribuzione nei negozi della grande distribuzione, mentre in Italia è ora la Federazione italiana tabaccai (Fit) a fiutare l’affare.

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica, come sono affondati gli 8 miliardi che ci è costato.

Аutore: idontknow Data 29-11-2017, 20:48
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica, come sono affondati gli 8 miliardi che ci è costato.

Ma non temete, il suo obiettivo primario è stato raggiunto: far mangiare tutti gli sciacalli che ci giravano intorno!

Taranto, polveri Ilva sul rione Tamburi: scuole chiuse per 4 giorni in un mese. La preside: ‘Senza istruzione non c’è riscatto’

Аutore: idontknow Data 28-11-2017, 14:55
Taranto, polveri Ilva sul rione Tamburi: scuole chiuse per 4 giorni in un mese. La preside: ‘Senza istruzione non c’è riscatto’

Il 27 e 28 novembre scuole chiuse nel rione più vicino all'acciaieria perché c'è il rischio che il minerale dell'acciaieria, stoccato a cielo, raggiunga il quartiere popolare. La dirigente di una delle scuole coinvolte: "Una contraddizione costituzionale - dice al Fatto.it - Questi poveri figli hanno come unica possibilità di riscatto crescere e formarsi, avendo così gli strumenti giusti per cambiare questa realtà". Rabbia dei genitori sui social.


Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!