Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » Sondaggio: il premier Conte piace un po’ a tutti. Tranne agli elettori del Pd
Sponsor

Sondaggio: il premier Conte piace un po’ a tutti. Tranne agli elettori del Pd

Аutore:idontknow Data:2-09-2018, 10:59
Sondaggio: il premier Conte piace un po’ a tutti. Tranne agli elettori del Pd

Ad un italiano su due (o giù di lì) il nuovo presidente del consiglio Giuseppe Conte non dispiace. Ad essere precisi, anzi, piace al 49 per cento degli italiani. Lo scrive il Corriere della Sera citando i dati di un sondaggio Ipsos (il primo relativo a Conte) sul livello di gradimento riscosso dal neo-premier presso i cittadini elettori.

Il sondaggio pubblicato dal Corriere della Sera

In particolare lo gradisce molto (27 per cento) o abbastanza (22), mentre uno su tre poco (11 per cento) o per nulla (22). Sospende invece il giudizio il 18 per cento degli intervistati. «Si tratta di un gradimento che va al di là del bacino elettorale del M5S e della Lega», spiega il sondaggista Nando Pagnoncelli. Infatti, oltre a ricevere il consenso degli elettori delle due forze di governo, il premier Conte ha un buon livello di apprezzamento anche da parte del 42 per cento degli elettori di Forza Italia e il 37 degli elettori di tutti gli altri partiti di opposizione. Unica eccezione, i votanti del Pd, tra le cui fila solo il 14 per cento esprime un parere positivo a fronte di un 73 per cento di valutazioni negative.

Migranti e “Fornero” le priorità degli italiani

Dal sondaggio, inoltre, emerge che il presidente del Consiglio registra un gradimento simile a quello del suo governo: 48 per cento di giudizi positivi contro il 36 per cento di pareri negativi. Il suo indice di gradimento, che si attesta intorno a 60, «risulta – osserva Pagnoncelli – sostanzialmente in linea con la maggior parte dei governi che lo hanno preceduto». Tra i provvedimenti previsti dal contratto di governo, invece, quelli che risultano prioritari sono le misure legate al controllo dei flussi migratori e al contrasto della clandestinità (37 per cento) e le modifiche alla riforma Fornero delle pensioni con il 32 per cento.

Fonte

Тags: Politica, Italia, Sondaggio, Premier, Conte, Apprezzamento, Elettori, Pd, Partito, Democratico, Immigrazione, Pensioni, Fornero

    Commenta questo articolo

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!