Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » Thailandia: la meditazione per cambiare il mondo!
Sponsor

Thailandia: la meditazione per cambiare il mondo!

Аutore:idontknow Data:20-03-2018, 16:04
Thailandia: la meditazione per cambiare il mondo!

Decine di migliaia di persone ogni anno si ritrovano per meditare insieme con l’idea che questa pratica possa aiutare a cambiare il mondo grazie alla forza spirituale ed al pensiero positivo: accade in Thailandia ogni anno in occasione del V-star Change the world.

La Thailandia è un paese fortemente buddhista, dove la meditazione è largamente praticata. Gran parte della popolazione crede nel karma e attribuisce ancora oggi un valore molto importante alla sfera spirituale.

Il progetto è nato nel 2008 e siccome il governo ha apprezzato l’iniziativa, dal 2010 ha invitato le scuole del paese a portare i bambini al raduno al tempio di Wat Phra Dhammakaya perché nessuno più di un bambino è in grado di sprigionare pura energia positiva. Così dal 2010, più di un milione di bambini si ritrovano fianco a fianco a meditare.

Le immagini dell’evento che ha visto poi altre edizioni hanno fatto il giro del mondo, riportate da testate come CNN e BBC. Questi bambini sono chiamati “V-Stars”, da Virtous Star, sinonimo di stelle virtuose. Sono in genere dei giovani leader morali nelle loro scuole e comunità. Tutto è nato nell’ambito del progetto World Morality Revival è stato avviato da Luang Phor Dhammachayo, l’abate del tempio buddista di Wat Phra Dhammakaya. Lo scopo di questo evento è che stelle virtuose provenienti da tutta la Thailandia e dai paesi vicini si uniscano per darsi sostegno morale reciproco incontrandosi e condividendo le loro esperienze.

Fonte

Тags: Thailandia, Unione, Forza, Meditazione, Spiritualità, Arte, Cambiare, Mondo, Tempio, Wat Phra Dhammakaya, V-star, Change

    Commenta questo articolo

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!