Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » I candidati all’uninominale del M5S Di Maio annuncia i primi otto al tempio di Adriano.
Sponsor

I candidati all’uninominale del M5S Di Maio annuncia i primi otto al tempio di Adriano.

Аutore:idontknow Data:31-01-2018, 12:05
I candidati all’uninominale del M5S Di Maio annuncia i primi otto al tempio di Adriano.

Di Maio annuncia i primi otto al tempio di Adriano: Veri, Castellone, Zoccano, Giannetakis, Vaglio, Dimanci, Boniatti, Coltorti.

Luigi Di Maio al tempio di Adriano in piazza di Pietra a Roma ha presentato oggi i candidati del MoVimento 5 Stelle nei collegi uninominali. Il candidato premier del MoVimento 5 Stelle presenta i primi otto: l’ammiraglio Rinaldo Veri della Marina Militare; Maria Domenica Castellone, ricercatore CNR a Napoli e scienziata, candidata al Senato nel collegio di Giugliano; Vincenzo Zoccano, presidente del Forum italiano sulla Disabilità; Mauro Coltorti, professore di Scienze Ambientali a Siena, sarà al Senato ad Ancona; Cinzia Boniatti, sociologa, che lavora all’Istituto Nazionale di Fisica Nazionale ed è candidata al Senato a Rovereto; Paola Giannetakis, criminologa, alla Camera a Perugia; Gino Di Manici, che ha partecipato al primo impianto di cuore artificiale e sarà alla Camera a Foligno; Mauro Vaglio, presidente del consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, candidato a Roma Portuense.

I candidati all’uninominale del M5S
“Oggi è un giorno d’orgoglio e felicità, vi presenterò le persone che hanno risposto al nostro appello e sono tutti delle eccellenze nei loro ambiti. Il nostro obiettivo è dare all’Italia il miglior gruppo parlamentare che abbia mai avuto. Oggi vi presento un gruppo di supercompetenti che incarnano testa e cuore”, ha detto Di Maio. Rinaldo Veri è stato candidato alla carica di sindaco di Ortona con il centrosinistra nel febbraio 2017, arrivando terzo dopo due liste civiche.

«Sono persone che hanno una storia professionale, sono eccellenze, siamo molto orgogliosi di poterle presentare. Il nostro obiettivo è dare all’Italia il gruppo parlamentare migliore che abbia mai avuto», ha detto Di Maio presentando gli altri nomi.

In una intervista al Corriere della Sera, Domenico Fioravanti, due volte medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney nel nuoto, ha spiegato intanto oggi la decisione di schierarsi in lista con i 5 Stelle per le Politiche. Fioravanti correrà “in Piemonte, la mia regione. Anche per riconoscenza nei confronti del territorio in cui sono nato e cresciuto”. “L’idea di candidarmi – prosegue – nasce dopo un incontro con alcuni esponenti del Movimento. È stata una scelta maturata in poco tempo, mi sono trovato subito in linea con i principi e le idee del Movimento 5 Stelle, dal taglio agli sprechi alla meritocrazia. Nel giro di pochi giorni ho deciso di candidarmi e dare un contributo rispetto allo sport soprattutto”.

La Giannetakis proviene da un think tank che vedeva in prima linea il grillino Angelo Tofalo. Gino Di Manici è stato processato e assolto dall’accusa di assenteismo; proprio durante la sua reclusione ai domiciliari perse in un incidente la figlia 19enne, Gaia, uscita a svolgere una commissione proprio per conto del padre. L’economista Alessia D’Alessandro è un’altra candidata all’uninominale, così come Andrea Mura, velista, candidato a Cagliari, l’avvocato Ezio Roi, candidato a Ferrara-Imola-Bologna; presentata anche Francesca Tizi, professore associato presso l’università di Perugia, Pierpaolo Sileri, ricercatore a Tor Vergata e medico chirurgo: dalle sue denunce è partita l’inchiesta sull’università ed è candidato a Roma Collatino.

C’è Salvatore Caiata, presidente del Palermo Calcio, Patti Labbate di Rete Italiana LCA, Daniela Tisi, direttrice della rete museale dei Monti Sibillini, Marco Nardin dei giovani imprenditori di Confartigianato Venezia oltre che socio dell’azienda di famiglia Grafiche Nardin; Paolo Biancone dell’Università di Torino, candidato a Torino 3; Margherita Corrado, archeologa che collabora con la soprintendenza della Calabria.

Sul suo profilo Fb lo stesso Biancone scrive: “ho accettato la candidatura con onore e consapevolezza”. “Come docente universitario, ricercatore e professionista esperto sui temi dell’economia e sviluppo delle aziende pubbliche e private – osserva – posso offrire competenze utili alla crescita del Paese e allo sviluppo delle aziende italiane, all’affermazione dei nostri giovani, al crescere e al prosperare delle famiglie”. “Senza falsi proclami e promesse ardue da mantenere – scrive ancora il docente che è stato anche tra gli organizzatori del ‘Turin Islamic Economic Forum’ (Tief) – mi metto al servizio degli italiani e delle istituzioni con molta umiltà ma con la consapevolezza che l’Italia ha molte risorse da valorizzare e tanti talenti da mettere in campo per prosperare”. “La regola del buon senso e dell’ascolto dei reali bisogni degli italiani, nonché le competenze acquisite nel tempo sui temi dell’economia, della finanza, della gestione delle aziende pubbliche e private, dell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, mi faranno da guida, se vorrete sostenermi”, conclude Biancone nel post.

Vincenzo Spadafora candidato con il M5S

Nel collegio di Rovereto il M5S schiera invece Cinzia Boniatti, sociologa e membro della Rete italiana Ecovillaggi. Sul palco, inoltre la criminologa Paola Giannetakis, esperta tra l’altro di studi sul femminicidio. Alla Camera, nel collegio di Foligno il M5S candida il professor Gino Di Manici, che ha partecipato al primo impianto di cuore artificiale in Europa. “Il M5S è fatto di uomini nuovi e spiriti illuminati”, sottolinea il medico.

C’è anche il fedelissimo di Luigi Di Maio, Vincenzo Spadafora, nella lista dei candidati m5s alle politiche. Il consigliere politico del candidato premier del Movimento correrà in un collegio uninominale campano.

Fonte

Тags: Politica, Elezioni, M5S, Governo, Candidati, Uninominale, Collegi, Laureati, Docenti, Ricercatori, Olimpionici, Di Maio

    Commenta questo articolo

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!