Imposta come Home|Metti nei Preferiti
 

 
» » Fondi Sardegna, lʼex sottosegretaria Francesca Barracciu condannata a 4 anni!
Sponsor

Fondi Sardegna, lʼex sottosegretaria Francesca Barracciu condannata a 4 anni!

Аutore:idontknow Data:5-12-2017, 13:41
Fondi Sardegna, lʼex sottosegretaria Francesca Barracciu condannata a 4 anni!

Eʼ riconosciuta colpevole di peculato aggravato per il periodo in cui era consigliera regionale. Il suo avvocato annuncia ricorso.

L'ex sottosegretaria alla Cultura del governo Renzi, Francesca Barracciu (Pd), è stata condannata a 4 anni di reclusione per peculato aggravato nell'ambito dello scandalo sui fondi destinati ai gruppi del Consiglio regionale della Sardegna e spesi per fini non istituzionali. La sentenza è stata pronunciata dalla seconda sezione del Tribunale di Cagliari. Il pm Marco Cocco aveva chiesto per l'imputata 5 anni di carcere.

Alla Barracciu la Procura contestava circa 80 mila euro ricevuti quando era consigliera regionale, utilizzati per spese non istituzionali. L'ex sottosegretaria aveva spiegato nel corso di due interrogatori che quel denaro era stato speso per "rimborso chilometrico per iniziative fatte nell'interesse del gruppo", ma per il pm i conti non tornavano, e quelle della Barracciu erano quindi "giustificazioni virtuali".

Oltre alla condanna, per Francesca Barracciu è scattata anche l'interdizione dai pubblici uffici per lo stesso periodo. L'avvocato difensore Franco Luigi Satta ha subito annunciato ricorso in appello, quando si potranno leggere le motivazioni del verdetto tra novanta giorni. "Dall'accusa non ho sentito una parola in diritto - ha detto il legale - questo e' quello che accade a fare le cavie. Ora faremo appello".

Fonte

Тags: Politica, Cronaca, Fondi, Sardegna, Sottosegretaria, Governo, Renzi, Condanna, Peculato, Aggravato, Consigliera, Regionale, Pd

    Commenta questo articolo

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene
che non ha mai fatto. Voltaire
Povero non è chi non ha nulla, ma
chi desidera sempre di più.Seneca

 

 
Please enable / Per Favore Attivare JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript!